La regione di Baška, nella parte sud-orientale dell'isola, si distingue per alcune caratteristiche. Quando, dalla valle di Punat, saliamo a un’altezza di circa 330 m, tra le colline di Treskavac, circondati dalle cime più alte dell’isola (Obzovi, circa 570 m) e poi, all’improvviso, ci troviamo in fronte alla valle di Baška, rimaniamo a bocca aperta, quasi senza respiro. Non siamo pronti per questo capolavoro della natura, questo legame tra monti e mare.Proprio qui, nel 1100, fu redatto il certificato di nascita del popolo croato, la Tavola di Baška. Baška si distingue anche per la sua spiaggia semicircolare di ghiaia e sabbia, una delle più grandi e più belle dell'Adriatico, lunga oltre 1800 metri. La sottile sabbia rappresenta, specie per chi non sa nuotare e per i bambini, un motivo di gran divertimento sulla spiaggia, mentre degrada dolcemente verso il mare.

Oltre per la sua magnifica spiaggia, Baška è interessante anche per la sua tipica architettura, per i numerosi monumenti e per i sentieri escursionistici nelle sue vicinanze. Inoltre, Baška è nota per la sua offerta di alloggi di alta qualità: alberghi, campeggi e sistemazioni in case private.

Gli inizi del turismo risalgono al XIX secolo, per l’esattezza nel 1904, quando fu fondata la “Società per l'abbellimento della città“ e, due anni dopo, fu aperto il primo albergo; nel 1908 fu attrezzata la spiaggia ed eretta una costruzione d’appoggio. I primi ospiti furono di nazionalità ceca, rimasti fino ad oggi fedeli al villaggio, che giunsero qui grazie al direttore della “Narodna politika” di Praga, Emil Geistlich; egli, grande ammiratore di Baška, diffuse la voce sulla bellezza unica di quest’area. Gli abitanti di Baška, in segno di ringraziamento, gli dedicarono un monumento, che sorge nei pressi della spiaggia.

(ORIGINE:TZG KRK)

Baška e la localita turistica piu famosa sull' isola di Veglia, la maggiore isola dell`Adriatico, che per la sua posizione nella regione settentrionale della costa croata, e la prossima al mercato dell'Europa centrale.

La posizione di Baška ha permesso a questa localitá uno sviluppo continuo e prosperita, ma anche un aspetto subito riconoscibile ai nostri giorni nell'ambiente turistico.

Non a caso e una delle destinazioni turistiche "top ten" nel Mare Adriatico.
Baška giace in un'insenatura circondata da vigneti, oliveti, ginestre, avendo sullo sfondo il monte Velebit che domina il litorale di terraferma e l'isolotto di Prvić che sembra voglia difendere la bella baia e la spiaggia di Baška lunga 1800 metri, una delle piu belle dell'Adriatico.

(ORIGINE:TZG BASKA)

Località storica vecchia di tremila anni e culla dell’alfabeto croato (l’iscrizione incisa sulla Lapide di Baška, scoperta nella chiesa di Santa Lucia e risalente al 1100, è il più antico testo in glagolitico della Croazia), Baška (Bescanuova) è una cittadina a vocazione turistica con tanti appartamenti e ville per le vacanze, immersi in un ambiente tutto vigne ed antichi orti recintati da muretti in pietra.

La maggiore ed una delle più belle spiagge di Baška è la "Vela plaža", spiaggia naturale di ghiaia al centro della località e particolarmente adatta alle famiglie con bambini. Il suo piacevole clima, con oltre 2.500 ore di sole l’anno, e la sua rigogliosa vegetazione, oltre ad un gran numero d’occasioni di sport e di svago, fanno di Baška, località dell’isola di Krk (Veglia), una fantastica destinazione per le vostre vacanze.

(ORIGINE:CROATIA.HR)

  • Vacanze a Baska, Croazia- di Baska - Foto 1
  • Vacanze a Baska, Croazia- di Baska - Foto 2