L’isola di Krk – escursioni e destinazioni vicine

 

Qualunque sia la destinazione scelta sull'isola per la vostra vacanza di sicuro visitate altri luoghi dell'isola. A parte la sua bellezza naturale e il cristallino mare limpido, Krk si distingue con un ricco patrimonio culturale, così che potete trascorrere la giornata visitando antiche chiese, cappelle, andando a piedi per le vie e le piazzette del centro storico e poi visitare una delle taverne e ristoranti locali e godere di specialià locali e vino o partecipare ad alcune delle feste locali ed eventi culturali. I paesi dell'isola sono collegati da regolari linee di autobus locali. Visitate la chiesa di Santa Lucia a Jurandvor vicino a Baska, nella quale è stato trovato il più antico monumento della lingua croata la Tavola di Baska, visitate la bellissima grotta Biserujka vicino Njivice che vi affascinerà con il suo interno meravigliosamente conservato e ricco, visitate i vigneti nel campo di Vrbnik in cui viene coltivata l’autoctona sorta di uva, Vrbnicka zlahtina, e gustate il vino nelle cantine e taverne di Vrbnik, andate nella baia di Soline e fatevi il bagno in spiaggia con il fango terapeutico. Se volete passare una vacanza tranquilla, lontano dal caos e dalla frenesia visitate Punat, un piccolo villaggio vicino alla città di Krk, e assagiate l'olio d'oliva la cui qualità è ben nota. Fatevi portare dai barcaioli fino alla vicina isoletta di Košljun, famosa per il prezioso patrimonio culturale e naturale.

Le escursioni sono possibili su grandi isole vicino a Krk: Rab, Cres e Losinj. L'isola di Cres (Cherso) e di Losinj (Lussino) durante la storia erano una sola isola, e oggi sono collegate con un ponte lvatoio nel paese di Osor nella parte meridionale di Cres. Entrambe le isole vi affascineranno con la loro varietà naturale: spiagge bellissime, nautra, ricca flora e fauna, ottima cucina. Si può arrivare a Cres con la linea di traghetto da Krk Valbiska. Con il traghetto si arriva anche fino all'isola di Rab, a Lopar. A Lopar fatevi il bagno in una delle spiagge sabbiose più belle, nella spiaggia del Paradiso.
In auto o in autobus, andate fino a Rijeka, la più grande città del Quarnero, fino a Opatija, la città con la più lunga tradizione turistica in Croazia. Se decidete di visitare l'Istria vi consigliamo di visitare il suo interno e le pittoresche cittadine come Motovun e Grižnjan.
Se avete più tempo a disposizione vi consigliamo di andare nei parchi nazionali più vicini, come i laghi di Plitvice, Risnjak e il Nord Velebit. Alcune agenzie turistiche locali offrono escursioni guidate ad alcuni di questi parchi nazionali perciò informatevi più dettagliatamente al vostro. Ci sono anche gite di un giorno a Venezia, che si trova a circa 2,5 ore di macchina se si sceglie di viaggiare da soli.