Krk, Croazia, tutte le informazioni per la vostra vacanza

Isola di Krk è l'isola più settentrionale del Mediterraneo e con il Cres adiacente, è la più grande isola del Mare Adriatico. Si trova nel nord Adriatico e appartiene al gruppo delle isole del Quarnero, insieme a Cres, Rab e Lussino. Ci sono ottimi collegamenti di trasporto grazie alla sua posizione geografica molto favorevole. C'è il ponte di Krk, così in solo poche ore si può venire sull'isola . Anche l'aeroporto della città di Rijeka si trova sull'isola. Krk attrae un numero crescente di turisti ogni anno che vengono offerti una miscela perfetta della storia e dei contenuti moderni. L'isola ha una tradizione estremamente ricca di turismo, belle spiagge, una varietà di strutture ricettive, alberghi, campeggi e un patrimonio storico e culturale grande e ricco, che risale ai tempi antichi. Krk collega la tradizione di pesca e di alloggi moderni, con la particolarità della gastronomia locale. Krk è l'isola con le aree più popolate, e oggi ci sono la città di Krk e sei comuni sull'isola - Baska, Dobrinj, Malinska, Omisalj, Punat e Vrbnik. Omisalj è il primo paese che si incontra dopo aver attraversato il ponte. È estremamente interessante per i turisti, perché risale alla preistoria, ed è una miscela di antico e moderno. Njivice sono situate vicino a Omisalj. Rappresenta una combinazione delle vecchie case lungo la costa, barche e reti da pesca sulla riva insieme con strutture moderne, come alberghi e campeggio, all'ombra di alberi. Malinska è situata in una parte dell'isola, che ha ben 260 giorni di sole all'anno. Si trova nel Golfo Dubasnica, al riparo dai venti freddi e circondata da numerose baie. Il luogo è dominato da una bellissima spiaggia Rupa, che ha la Bandiera blu per la sua qualità. Porat è un tranquillo villaggio di pescatori con un porto, belle spiagge, fondali marini ricchi di paesaggi e pittoreschi e cicina autentica. Città di Krk è nominata anche da greco Omero. Ha una magnifica cattedrale, che domina lo spazio. È particolarmente interessante come un destinazione per i turisti che amano la sua ricca storia. Le sue spiagge di città hanno la Bandiera blu, e il sottomarino diverso è particolarmente interessante per i subacquei. Punat è uno dei più grandi centri nautici croati, e il centro dell'isola d'oliva, noto soprattutto per l'isola di Kosljun con un monastero francescano risalente all'epoca pre-cristiana. Baska è particolarmente interessante per la sua architettura tipica, i numerosi monumenti culturali e storici e sentieri circostanti, e alti livelli di strutture ricettive, dagli hotel, campi da abitazioni private. Vrbnik si trova sulla scogliera di quasi 50 metri di altezza che si tuffa letteralmente nel mare. È estremamente interessante per i turisti, e il suo prodotto più famoso è il vino di colore giallo oro - Zlahtina Vrbnicka. Silo è noto come il paese marittimo e turistico e della pesca, con spiagge paesaggistiche con le Bandiere blu, strutture ricreative, e le gite per fare l'immersioni. Klimno, a soli dieci minuti dal ponte, è particolarmente interessante per gli amanti del turismo nautico. Saline sono note per le pre-saline romane, e la Meline è un sito noto per i suoi fanghi curativi. Da qui facilmente potete fare una gita alle isole e visitare i posti Cres, Mali Losinj e Rab. Ogni anno Krk attira sempre più gran numero di turisti, ed è seguita da Baska la quale è interessante per la sua tipica architettura. Sull'isoal troverete il marina Punat.

Copyright (c) 2016. www.krk-baska.eu - All right reserved